NUOVO TEATRO VERDI, DA OGGI TEATRO CARDIOPROTETTO

Il Nuovo Teatro Verdi di Brindisi è da oggi un teatro cardioprotetto. Con la riapertura al pubblico della sala e il primo spettacolo dal vivo dell’anno, in programma questa sera con l’ensemble Ayso Wind Club diretta dal M° Calogero Palermo, la struttura si dota di un defibrillatore semiautomatico collocato all’interno del foyer. Il teatro è un luogo nel quale confluisce un numero rilevante di persone e l’installazione di una postazione DAE ha il significato di un presidio sanitario di grande valore e responsabilità sociale. Solo in Italia, 70mila persone all’anno vengono colpite da arresto cardiaco improvviso, un dato che testimonia la particolare gravità del fenomeno. L’intervento tempestivo con un defibrillatore aumenta sensibilmente le probabilità di sopravvivenza. Dunque, la dotazione del Nuovo Teatro Verdi si inquadra nella volontà di garantire ancor più concretamente la sicurezza del pubblico, delle maestranze e di chiunque si trovasse nelle vicinanze della struttura, in situazioni di rischio per la sopravvivenza.

Foyer del Nuovo Teatro Verdi

«Dotare il teatro di un defibrillatore – ha detto il sindaco di Brindisi, Riccardo Rossi – è un atto di responsabilità verso gli spettatori, significa dedicare la giusta attenzione alla sicurezza e alla protezione. Perché un defibrillatore è importante quanto un sistema antincendio, può diventare un supporto decisivo in caso di situazioni critiche all’interno della strutturaPlaudo alla iniziativa della Fondazione Nuovo Teatro Verdi, la cui dotazione salvavita integra quella già dislocata in più punti della città e fa di Brindisi una realtà più cardioprotetta».

Il dispositivo, dotato di elettrodi pediatrici, fornisce, passo dopo passo e attraverso un sistema parlante, le informazioni sulle procedure da effettuare in caso di arresto cardiocircolatorio e valuta i parametri vitali del paziente, riconoscendo l’arresto cardiaco dovuto ad aritmie, fibrillazione ventricolare e tachicardia ventricolare. Il defibrillatore è collocato all’interno del foyer e sarà sempre disponibile in occasione delle aperture del Teatro al pubblico e utilizzabile, non solo dal personale preposto, ma anche dagli utenti abilitati.

Brindisi, 01/06/2021

di Redazione

Potrebbero interessarti anche...